giovedì 25 agosto 2016

IL "MALAFFARE" TRA POLITICA E BANCHE


L'avv. Biagio Riccio

Riportiamo articolo pubblicato recentemente su InteressiComunJournal scritto dall'avvocato Riccio e dal dott. Santoro.

A seguito di un'approfondita riflessione, di Ernesto Galli Della Loggia,apparsa come editoriale  sul Corriere della sera del 7 agosto 2016 in prima pagina dal titolo "Quei notabili locali tra soldi e potere", l'avvocato Riccio ed il dott. Santoro hanno tracciato la storia dei più importanti scandali bancari: dalla Banca Romana sino al crack del Banco Ambrosiano.

Sono ricordati anche le figure di Paolo Baffi, Sarcinelli e soprattutto Giorgio Ambrosoli, assassinato da un sicario di Sindona.

Qui trovate l'articolo completo:

http://www.interessicomunjournal.it/societa/malaffare-politica-banche/

mercoledì 24 agosto 2016

MUTUO CON ISC INGANNEVOLE? NO GRAZIE!

Sul Sole 24 Ore di sabato 20 agosto si trova notizia di un altro reato bancario: l'Isc ingannevole. Alcune persone avevano stipulato un mutuo in banca per un ammontare di 70 mila euro con Isc del 4,73%. Nel corso del tempo però è stato applicato un ISC del 4,81%, superiore a quanto dichiarato al momento della stipula del rogito notarile.

Il Tribunale di Tivoli ha sospeso quindi la provvisoria esecutività del mutuo, affidando ad un consulente d'ufficio il ricalcolo di quanto dovuto. Per maggiori informazioni riportiamo copia della pagina del Sole 24 Ore con l'articolo "No al mutuo con Isc ingannevole"

Come scrive Marcello Frisone nella chiusa dell'articolo, i clienti dovranno far verificare dai propri periti anche questo aspetto, al fine di accertare la regolarità dei propri mutui.